Recensione

 
 
 

Dragon Ball Z Ultimate Tenkaichi

Data : 27 Ottobre 2011 09:00 - Autore : Felice Di Giuseppe - 0 commenti -

Dragon Ball Z Ultimate Tenkaichi 600X300

 

Titolo: Dragon Ball Z Ultimate Tenkaichi

Piattaforme: PlayStation 3, Xbox 360 (Piattaforma di prova)

Publisher: Namco-Bandai

Developer: Spike

Genere: Picchiaduro

Data di lancio: 27 Ottobre 2011

 

Ci siamo sempre chiesti perché, da quindici anni a questa parte, continuano a propinarci Dragon Ball. Manga, Anime originale, remake dell'Anime, collezioni in DVD, giocattoli e, non ultimi, i videogames. Abbiamo perso il conto di quanti tipi di media sono stati adattati all'opera di Akira Toriyama, un lavoro mastodontico riproposto in tutte le salse, al tal punto che saremmo capaci di ripetervi a memoria qualsiasi discorso della serie televisiva. Ripetiamolo insieme: perché, nonostante lo scarso appeal sulle nuove generazioni, continuiamo a doverci "sorbire" le vicende di Goku & Co.? Probabilmente perché tutte le produzioni Dragon Ball related vendono ancora come il pane. Non sappiamo dirvi chi è a comprarle, ma è così. Bene, dopo questa piccola premessa, passiamo ai videogiochi, motivo per cui siamo qui oggi. Dragon Ball Z: Ultimate Tenkaichi è l'ultimo titolo uscito dedicato all'universo battagliero di Toriyama; vi dicevamo di aver perso il conto e, infatti, siamo abbastanza confusi da rimandarvi alle pagine di Wikipedia per scoprire la numerazione del nuovo gioco firmato Namco-Bandai. Però, dobbiamo ammetterlo, un velo di bontà c'è e probabilmente, nella sua ripetività, siamo di fronte al miglior Dragon Ball di questa generazione. Questo non vuol dire che stiamo recensendo un capolavoro, ma possiamo darvi delle motivazioni.

 

Dragon Ball Z Ultimate Tenkaichi shoot

 

Partiamo dai due punti di forza della produzione made by Spike: il comparto grafico e la distruttibilità ambietale. Il motore grafico del gioco riesce a ricreare perfettamente l'atmosfera cartoon dell'anime e la surclassa su tutti i fronti. Praticamente vi sembrerà di entrare a far parte delle famose puntate trasmesse in TV in pieno stile Toriyama. Un revamp in 3D dell'anime mai visto prima, condito da una fluidità impressionante, sia nei momenti "riflessivi" che in quelli più concitati. Positive anche le luci provenienti dalle sfere energetiche e i combattimenti: un tripudio di colori in alta definizione da oscar. Ma passiamo al secondo punto. La software house giapponese responsabile della serie ha introdotto nell'engine un sistema di distruttibilità davvero ottimo. Un'onda energetica, durante uno degli epici combattimenti, raderà al suolo montagne, o una sfera genkidama creerà una voragine, restituendovi quella sensazione di potenza figlia di un qualsiasi scontro della serie. Peccato che torni tutto alla normalità dopo qualche sequenza scriptata. Insomma, visivamente parlando Ultimate Tenkaichi è esattamente quello che dovreste aspettarvi dopo la visione di un trailer a caso.

 

Lo stesso si può dire del gameplay e del sistema di combattimento. Stiamo parlando di un gioco in cui tutti gli scontri e le battaglie sono l'esatta trasposizione del media da cui prende ispirazione. Allora diamo il via agli incontri più famosi nelle caratteristiche situazioni del plot: Goku intento a salvare la terra dall'arrivo dei Sayan, la prima trasformazione contro Freezer su Namec, il torneo di arti marziali organizzato da Cell o i primi combattimenti contro Majin Bu. Il sistema di combattimento vi permetterà di performare qualsiasi mossa del franchise di vostra conoscenza, collegate eventualmente da combo e counter attacks. Il tutto senza perdere la frenesia e la velocità caratteristiche di Dragon Ball. Quello di Spike è un traguardo davvero invidiabile, vista la difficoltà nel riproporre queste velocità in un picchiaduro.

 

Sfortunatamente gli sviluppatori non riescono a ripetersi in tutte le caratteristiche del loro titolo. Ed ecco che, dopo qualche ora di gioco, iniziano ad arrivare le prime carenze. Volendo tralasciare l'HUD, oggettivamente di pessimo gusto e fuori luogo in un titolo dichiaratamente cartoonesco, ci risulta impossibile non criticare negativamente la ripetività dei combattimenti, la poca flessibilità delle meccaniche ed alcune scelte stilistiche. Partiamo con gli scontri: durante la prima decina di match sarete lì a meravigliarvi della freschezza e dell'originalità di questi ultimi ma, niente paura, giusto il tempo di realizzare che vi sarà proposto lo stesso tipo di situazione con altri personaggi, dopo poco, e l'incredulità si trasformerà in frustrazione e noia. Passiamo alle meccaniche: che bello poter dare sfogo alla vostra rabbia Sayan con una potentissima Kamehameha o un Big Bang Attack, peccato che cambi solo l'animazione proposta e che l'attivazione delle due mosse sia pressocchè identica. Concludiamo con le scelte stilistiche: perché riproporre delle cut-scenes tratte dall'anime quando si ha tra le mani un engine strabiliante? Bene, aggiungeteci pure qualche caricamento infinito di troppo e i "wall of text" utili a narrare la storyline. Fatto? Ecco perché non siamo assolutamente di fronte ad un masterpiece.

 

Ultima nota positiva va data alla richiestissima (dai fan) possibilità di creare un personaggio personalizzato. Infatti, potrete modellare il vostro alter ego con tutti i tratti caratteristici provenienti dalla matita di Toriyama, e potrete cimentarvi nell'avventura all'insegna del livellaggio estremo. "Evviva!"

 

Commento Finale

Ultimate Tenkaichi è il prodotto che più rispecchia l'animo dell'universo creato da Akira Toriyama. C'è tutto: una grafica all'altezza dell'anime, la velocità che caratterizza i combattimenti e la ripetività che va oltre la storyline. Un titolo caldamente consigliato a tutti gli instancabili fan della saga. Peccato per le pecche che affliggono diversi comparti della produzione. Ma niente paura, l'appuntamento con Goku e i suoi amici è fissato per il prossimo anno!

 

2,5/5

Vota l'articolo:

 

Condividi:



Vuoi scrivere un commento sull'articolo? Effettua il login!

I vostri commenti


 
 


News Correlate

 
 
 

Namco-Bandai rivela il nome del nuovo Dragon Ball, data e debut trailer inside

Data : 30 Giugno 2011 16:15 - Autore : Felice Di Giuseppe 0 commenti -
Dragon Ball


?Namco-Bandai ha rivelato il nome del picchiaduro conosciuto finora come Dragon Ball Game Project Age 2011.Si chiamerÓ Dragon Ball Z Ultimate Tenkaichi, Ŕ in sviluppo per Xbox 360 e PlayStation 3 ed arriverÓ sugli scaffali nostrani il 28 Ottobre.Gli sviluppatori promettono un gameplay rinnovato e una grafica fedele allo stile della...

Continua a leggere >>
 
 
 
Games365.it - © 2011 X5G - P.IVA 02513140646 - Tutti i diritti sono riservati - Tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito.
Esecuzione in: 0.05 sec.