Recensione

 
 
 

Hole in the Wall

Data : 30 Agosto 2011 15:45 - Autore : Felice Di Giuseppe - 0 commenti -

Hole in the wall 600X300


Titolo: Hole in the Wall
Piattaforme: Xbox 360
Publisher: Microsoft
Developer: Ludia Inc.
Genere: Arcade
Data di lancio: 24 Agosto 2011

La ludoteca casual Kinect si arricchisce con un’altra perla del divertimento da salotto. Stiamo parlando di Hole in the Wall, trasposizione dello show televisivo giapponese “Nõkabe”, meglio conosciuto per qualche apparizione italiana come “il Tetris umano”. Bene, avete capito di cosa stiamo parlando? Se si, non siete lontani dal farvi un’idea ben precisa del gameplay di questo Live Arcade di fine estate.

Il titolo pubblicato da Microsoft sposa perfettamente la filosofia per cui è nato Kinect: far divertire anche i non-videogiocatori muovendosi. Il vostro compito sarà quello di entrare virtualmente nelle sagome per evitare di cadere nella piscina. Più sagome supererete, più punti accumulerete. Divertimento assicurato, considerando le posizione che dovrete assumere suscitando le risate degli spettatori sul divano. Il gioco è composto da 10 livelli, affrontabili singolarmente o nella modalità Show. Quest’ultima ci propone livelli gradualmente più difficili scanditi da tre step e un final level. I primi vi proporranno delle posizioni a tema. Il limite di giocatori permesso ammonta a quattro, due per team, e il risultato della modalità cooperativa può essere più che esilarante. Modalità che da il meglio di se nella parte finale del livello, quando la console richiederà ad uno dei partner di girarsi e fidarsi delle istruzioni del compagno.

hole in the wall

Graficamente, Hole in the Wall fa il possibile: considerando che la maggior parte del tempo sarete occupati a guardare un muro monocromatico che avanza verso di voi, non si poteva fare di meglio. Possiamo criticare solo la scelta dei font, troppo poco simpatici e visivamente sgradevoli.

 

Commento Finale

In sostanza, Hole in the Wall non è un gioco pessimo, ma raccomandabile solamente se siete spesso alla ricerca di qualche party game da consumare in compagnia. Il gioco costa 800 Microsoft Point, ma considerando che allo stesso prezzo ci si può portare a casa un certo Fruit Ninja Kinect, gli sviluppatori potevano puntare un po’ più in alto.

 

2/5

Vota l'articolo:

 

Condividi:



Vuoi scrivere un commento sull'articolo? Effettua il login!

I vostri commenti


 
 
 
Games365.it - © 2011 X5G - P.IVA 02513140646 - Tutti i diritti sono riservati - Tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito.
Esecuzione in: 0.04 sec.